Logo Università degli Studi di Milano



 
 
Eventi  

15 maggio 2017: Seminario Spinoza: Lettura della II parte dell'Etica

Spinoza

Seminario Spinoza.

 

Seminario Spinoza: Lettura della II parte dell'Etica

A cura dei prof. Gianfranco Mormino (Università degli Studi di Milano) e prof.ssa Cristina Zaltieri (Università degli Studi di Bergamo) 

 

Sala Enzo Paci, h. 17.30-19.00, via Festa del Perdono 7, Università degli Studi di Milano


Il Seminario Spinoza nasce nell’ottobre del 2013, su iniziativa di alcuni studiosi di Spinoza per rispondere al bisogno di un luogo di condivisione e  di confronto a proposito di un testo tanto denso quanto impegnativo quale è l’
Etica.  Da allora gli incontri si susseguono con ritmo mensile, da ottobre a luglio, avendo come sede la Sala “Enzo Paci” o la Sala Seminari del Dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi di Milano.  L’orario degli incontri è nel tardo pomeriggio per offrire a tutti gli interessati, di età, formazione, provenienza assai eterogenee, la possibilità di partecipare.

 

Ogni incontro è aperto a tutti gli interessati, guidato da un primo Lettore del testo e prevede la lettura e il commento, a cui tutti possono intervenire, di alcune proposizioni dell’Etica. Gli anni 2013/2014 e 2014/2015 sono stati dedicati alla lettura e al commento della prima parte, De Deo; dall’anno 2015/2016 ad oggi il Seminario Spinoza è impegnato nella lettura e nel commento della seconda parte dell’Etica, De natura et de origine mentis. Il Seminario Spinoza si fa inoltre promotore di giornate dedicate a recenti studi spinoziani. Nel giugno del 2015 ha organizzato “Pensare con Spinoza”, giornata di studi dedicata alla presentazione e discussione con l’autore del testo Spinoza  di Lorenzo Vinciguerra (Carocci, Roma, 2015). Nel febbraio 2017 ha organizzato, con il Collège International de Philosophie e il Corso in Perfezionamento di teoria critica della società, una giornata di studio, «Il divenire del pensiero di François Zourabichvili», per discutere il lavoro di critica del testo spinoziano di Zourabichvili, a dieci anni dalla sua morte e in occasione dell’uscita della traduzione italiana del suo Infanzia e regno. Il conservatorismo paradossale di Spinoza (Negretto Editore, Mantova, 2016).

15 maggio 2017
Torna ad inizio pagina