Logo Università degli Studi di Milano



 
 
Notizie  

8 marzo 2018: M. Galluzzi: Qualche considerazione sulla storia della matematica classica

Seminario di Filosofia della Matematica

Seminari di Filosofia della Matematica 

 

Massimo Galluzzi (University of Milan)

Qualche considerazione sulla storia della matematica classica

 

8 marzo 2018, ore 14:30-16:30

Sala Rappresentanza del Dipartimento di Matematica (via Saldini 50).

 

Abstract/Presentazione

La soluzione di Archita del problema della duplicazione del cubo, rappresenta, a giudizio di molti tra i maggiori storici, un’impresa straordinaria. La soluzione si ottiene infatti come intersezione di tre superfici: un cilindro, un cono ed un toro. Nel lontano Ottocento, Tannery, per rendere ancora più chiara e trasparente per un lettore moderno la geniale soluzione, vi ha affiancato le
equazioni algebriche corrispondenti.
Ma, a giudizio di alcuni storici della matematica antica attuali,- per i quali sembra possibile una sorta di ‘percorso iniziatico’ che li trasformi in contemporanei degli autori considerati,- ogni tipo di interferenza tra gli strumenti della matematica moderna e la matematica classica rende impossibile la ‘comprensione reale’ di quest’ultima.Certamente è possibile proiettare un uso maldestro della matematica moderna su ritrovamenti del passato; ma la posizione ingenua, che semplicemente ne vieti ogni uso, corrisponde ad ignorare il fatto che non è possibile una valutazione storica prescindendo dal concetto di sviluppo.
Nel seminario cercherò di approfondire questa tematica, analizzando da vari punti di vista la soluzione di Archita.

 

Il seminario di Filosofia della Matematica rientra nelle attività didattiche organizzate per gli studenti di Dottorato in Filosofia e Scienze dell'Uomo e quindi la partecipazione è fortemente consigliata consigliata agli allievi della Scuola di Dottorato in Filosofia e Scienze dell’Uomo.

08 marzo 2018
Torna ad inizio pagina