Logo Università degli Studi di Milano



 
 
Notizie  

13 novembre 2013: Giornata di studi: Pensare la scultura astratta

Robert Smithson, A Heap of Language, 1966

Giornata di studi a cura di Stefano Esengrini e Andrea Pinotti

 

13 Novembre 2013, 9.30-18.00 - Aula Crociera Alta (Filosofia) - Università degli Studi di Milano

 

Programma

9.30-10.00: Apertura

Stefano Esengrini e Andrea Pinotti
Presentazione della giornata di studi

 

10.00-12.00 – Sessione I

10.00-10.30 – Clarissa Ricci
Isamu Noguchi: tra Oriente e Occidente.La ricerca dell’astrazione come ricerca della permanenza

10.30-11.00 – Stefano Esengrini
David Smith: immagine eidetica e identità dell’artista

11.00-11.30 – Giorgio Zanchetti
Consagra – Mulas. Fotografare l’arte (1973). Un tentativo di pensiero dialettico sulla scultura e la sua rappresentazione fotografica

11.30-12.00 – Anna Detheridge
Gli spazi mutanti di Gianni Colombo

12.00-13.00 – Discussione

Modera: Maurizio Guerri

 

14.30-17.00 – Sessione II

14.30-15.00 – Elio Grazioli
Donald Judd e gli ‘oggetti specifici’

15.00-15.30 – Giuseppe Di Liberti
‘Sculpture is matter mattering’. Spazializzazione della materia e poesia visiva in Carl Andre

15.30-16.00 – Cristina Baldacci
‘Parole da guardare e/o oggetti da leggere’. Il linguaggio come materia scultorea in Robert Smithson

16.00-16.30 – Michele Bertolini
Questioni di scala: monumento, oggetto, scultura. L’esperienza della scultura negli scritti di Robert Morris

16.30-17.00 – Andrea Pinotti
Richard Serra: fenomenologia dell’intransitivo

17.00-18.00 – Discussione

Modera: Patrizia Magli

31 ottobre 2013
Torna ad inizio pagina