Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Bonazzi - 2016-2017 - II semestre  

DENOMINAZIONE DEL LABORATORIO: Platone e la metafisica: valore e limiti di una teoria delle idee

DOCENTE PROPONENTE: dott. Mauro Bonazzi

DOCENTE TITOLARE: dott. Emanuele Maffi

ANNO ACCADEMICO: 2016-2017

SEMESTRE: II

 

DESCRIZIONE ARGOMENTO:

Il laboratorio intende affrontare le seguenti questioni:

1) quali sono le principali ragioni in forza di cui Platone decide di postulare le Idee;

2) quale genere di enti sono le Idee;

3) entro quali limiti si può parlare di una “teoria” delle Idee.

Il lavoro prenderà le mosse dalla lettura di alcuni passi dei cosiddetti dialoghi socratici (Eutifrone e ippia Maggiore e Menone) al fine di analizzare perché e in quali termini sono introdotte le Idee. Saranno poi presi in esame i dialoghi del periodo maturo (Fedone, Simposio, Repubblica e Fedro) per verificare in quali forme la natura delle Idee è esplicitata. Infine saranno letti e commentati alcuni brani del Teeteto: nella terza parte di questo dialogo è infatti possibile reperire alcune importanti informazioni sulla struttura che, per Platone, si può assegnare ad un ente metafisico.

 

TESTI DI RIFERIMENTO:

Platone, Eutifrone, a cura di M.Casagli, BUR, Milano 2006

Platone, Ippia Maggiore, a cura di B. Centrone, Einaudi, Torino 2012

Platone, Menone, a cura di M.Bonazzi, Einaudi, Torino 2010

Platone, Fedone, a cura di F.Trabattoni, Einaudi, Torino 2011

Platone, Simposio, a cura di B. Centrone e M. Nucci, Einaudi ,Torino 2014

Platone, Fedro, a cura di M. Bonazzi, Einaudi Torino 2011

Platone, Repubblica, a cura di M. Vegetti, BUR, Milano 2007

Platone, Teeteto, a cura di F. Ferrari, BUR Milano 2011

 

Testi principali:

R.M. Dancy, Platonic Definitions and Forms, in H.H. Benson (ed.), A companion to Plato, Blackwell 2006.

M. Ferejohn, Knowldge and Forms in Plato, in H.H. Benson (ed.), A companion to Plato, Blackwell 2006.

G. Fine, Separation, in G. Fine, Plato on Knowledge and Forms, OUP 2003.

F. Gonzalez, Esiste una dottrina platonica delle Idee, in M. Bonazzi-F.Trabattoni (a cura di), Platone e la tradizone platonica, Cisalpino 2003.

V. Harte, Plato’s Metaphysics, in G. Fine (ed.) The Oxford Handbook of Plato, OUP 2008.

T. Penner, The Forms and the Sciences in Socrates and Plato, in H.H. Benson (ed.), A companion to Plato, Blackwell 2006.

D. Sedley, Platonic causes, in “Phronesis” 43, 1998.

F. Trabattoni, Esiste, secondo Aristotele, una “dottrina platonica delle idee”?, in “Methexis” 2007.

 

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO (RELAZIONE SCRITTA ECC.):

Relazione scritta. Le modalità di svolgimento saranno comunicate oralmente dal docente durante il laboratorio

 

DATA DI INIZIO: 23 febbraio 2017.

Torna ad inizio pagina