Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Erasmus +  

Erasmus+ è il programma dell'Unione Europea che da oltre 30 anni permette a studenti, laureandi, dottorandi e specializzandi di vivere un'esperienza di studio o di tirocinio formativo presso una delle 300 università partner europee, con successivo riconoscimento dell'attività didattica svolta nella propria carriera accademica.  

Tra i principali obiettivi del programma ci sono: l'approfondimento della conoscenza di una lingua straniera e la costruzione di una società europea attraverso lo studio e la formazione dei più giovani in contesti interculturali.  

Nei periodi di mobilità all'estero, gli iscritti all'Università degli Studi di Milano devono pagare alcuna tassa o contributo all'Ateneo ospitante, eccetto eventuali spese di segreteria e/o relative a servizi. 

Le due tipologie di mobilità Erasmus+ sono:

  • soggiorno di studio, per frequentare corsi, sostenere esami, scrivere la tesi e svolgere attività di ricerca, laboratorio e clinica all’estero
  • soggiorno Traineeship, per svolgere un tirocinio formativo sotto la tutela dell’università partner ed è aperto anche ai i neo-laureati (entro 12 mesi dalla laurea).

Soggiorno di Studio

Gli studenti hanno diritto a un massimo di 12 mesi di mobilità complessivi per ogni ciclo di studio triennale e magistrale e a un massimo 24 mesi per i corsi a ciclo unico, che possono decidere se usare in modalità studio o traineeship.

Durante la mobilità all'estero, gli studenti continuano a essere iscritti all'Università degli Studi di Milano e non devono pagare alcuna tassa e contributo all'Ateneo ospitante, ad eccezione di eventuali spese di segreteria. 

Per tutti i requisiti e le modalità di partecipazione, si veda la pagina dedicata sul sito di Ateneo.

E' possibile cercare le Università partner del Dipartimento di Filosofia per i soggiorni di Studio qui,

 

Erasmus+ Traineeship 

Lo studente riceve un contributo finanziario, di misura maggiore rispetto a quello previsto per la mobilità per studio, e il riconoscimento, in termini di crediti formativi, delle attività svolte nel corso del tirocinio e portate a termine con successo. Il programma per la mobilità per Traineeship prevede quanto segue:

  • il soggiorno dura da un minimo di 2 ad un massimo di 12 mesi

  • è possibile effettuare il tirocinio già durante il primo anno di corso di studio

  • possono svolgere la mobilità anche gli studenti post-laurea di tutti e tre i cicli di studio (purché risultino regolarmente iscritti quando presentano la candidatura): la mobilità dovrà svolgersi entro 12 mesi dal conseguimento del titolo

  • lo studente prescelto riceve un contributo finanziario comunitario fissato annualmente dall’Agenzia Nazionale, di entità superiore rispetto a quello previsto per la mobilità per studio

  • la pubblicazione del bando avviene solitamente a ottobre, e nei mesi successivi (non oltre febbraio), nel caso di ulteriori borse disponibili.

Nella sezione Moduli e Comunicazioni sono disponibili i documenti di riferimento per i tirocini Erasmus+.

Le sedi presso cui si può fare domanda sono:

(1) la facoltà di Filosofia dell’Università di Barcellona (responsabile: Prof. Torrengo)

(2) il CNRS Parigi (responsabile: Prof.ssa Cappelletto).

Possono fare domanda anche gli studenti che sono già stati in Erasmus per ragioni di studio e i vincitori possono partire anche dopo la laurea.

 

Referente Erasmus: Prof. Andrea Borghini


Torna ad inizio pagina