Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Laboratorio di sociologia e antropologia della scienza  

Immagine guida per il LASAS

Il continuo e mai interrotto dialogo fra (da una parte) le scienze fisiche e naturali e (dall’altra) le scienze umane e sociali, ha sviluppato dibattiti, collaborazioni, incontri. Soprattutto a partire dagli anni Settanta del Novecento, l’antropologia della scienza, la sociologia della scienza, gli studi sociali della scienza e della tecnologia, documentano come le diverse discipline hanno tratti comuni nella costruzione dei fatti scientifici, nell’argomentazione delle scoperte, nella diffusione delle teorie. Questi tratti comuni sono una delle ragioni per studiare le scienze in una prospettiva olistica.

Sempre negli ultimi decenni, si è registrata un’attenzione particolare alla visione integrata dei sistemi/reti viventi e alla coevoluzione biosociale. In ultimo, una chiara sfida alle scienze sociali è rappresentata dall’incontro, nelle arene pubbliche, della scienza con il senso comune e dall’emergere di retoriche e politiche che necessitano di essere indagate con metodologie sociologiche e antropologiche.

Dal 2015, il Laboratorio di sociologia e antropologia della scienza (mediante seminari con antropologi, filosofi, sociologi, fisici, medici, biologi ecc.) si propone di indagare e di studiare questi temi che, per una loro adeguata comprensione, hanno bisogno di una visione integrata.

Seminari svolti 2016-2017  

Seminari

Integrare paradigmi, riconciliare le scienze. Verso un’integrazione di saperi

18 febbraio 2016

  • Stefano Allovio (antropologo, Università degli Studi di Milano)
  • Carmine Di Martino (filosofo, Università degli Studi di Milano)
  • Giampietro Gobo (sociologo, Università degli Studi di Milano
  • Gaetano Mangiameli (antropologo, Università di Bologna)
  • Roberto Redaelli (dottorando in Filosofia e Scienze Umane, Università degli Studi di Milano)

 

Coscienza, Vita, Forma. Un ponte necessario fra saperi

18 marzo 2016    

  • Gino Boriosi (medico, Milano)
  • Filippo D’Eliso (compositore, Conservatorio “San Pietro a Majella" di Napoli)
  • Salvatore Lavecchia (filosofo, Università di Udine)
  • Alberto Tedeschi (ricercatore WHITE Holographic Bioresonance, Milano)
  • Giuseppe Vitiello (fisico, Università di Salerno)

 

Acqua: sistema vivente

14 novembre 2016:

  • Nadia Breda (antropologa, Università di Firenze)
  • Gaetano Mangiameli (antropologo, Università di Bologna)

 

Le piante: sistemi complessi

25 novembre 2016:

  • Nadia Breda (antropologa, Università di Firenze)
  • Emanuele Fabiano (antropologo, EHESS, LAS, Parigi)

 

Un visione sistemica della vita e della natura

18 gennaio 2016

  • Pier Luigi Luisi (bio-chimico, Università Roma 3)

Presentazione del libro:
Fritjof Capra (Center for Ecoliteracy” a Berkeley)
Pier Luigi Luisi (Università Roma 3)
Vita e natura. Una visione sistemica, Roma: Aboca, 2014.

 

Le energie nascoste dell'acqua. Scoperte e realizzazioni di Viktor Schauberger

24 febbraio 2017

  • Giorgio Iacuzzo (Giornalista, documentarista, divulgatore scientifico e ricercatore indipendente)

 

Cancellato: Le vaccinazioni. Un caso di controversia scientifica

10 marzo 2017

  • Dario Miedico (medico legale ed epidemiologo)

 

La spartizione delle prede presso i gruppi pigmei dell’Africa equatoriale. Un caso di controversia scientifica

10 marzo 2017

  • Stefano Allovio (antropologo, Università degli Studi di Milano)

 

Per una psicologia post-coloniale: le sfide complesse del Grande Esodo Migrante

7 aprile 2017

  • Fabrice Olivier Dubosc (psicologo analista e etnoterapeuta)

Presentazione dei libri:
- Fabrice Olivier Dubosc (2016), Approdi e naufragi. Resistenza culturale e lavoro del lutto. Tracce per una psicologia post-coloniale, Bergamo: Moretti & Vitali, 2016.

- Fabrice Dubosc e Nijmi Edres (a cura di), Piccolo Lessico del Grande Esodo - Ottanta Lemmi per pensare la crisi migrante, Roma: Minimum Fax 2017.

 

Verso un paradigma “enattivo” nelle scienze sociali. Il contributo del sapere contemplativo

12 maggio 2017

  • Vincenzo M.B. Giorgino (sociologo, Università di Torino)

Presentazione del libro:
Valerie M. Bentz e Vincenzo M. B. Giorgino (2016), Contemplative Social Research: Caring for Self, Being, and Lifeworld, Fielding University Press.

Eventi LASAS  

25 gennaio 2017: Presentazione del volume: Vita e natura. Una visione sistemica

Pier Luigi Luisi (bio-chimico e scienziato della complessità) presenterà il libro "Vita e natura. Una visione sistemica", Aboca, Roma 2014 di Fritjof Capra (Center for Ecoliteracy” a Berkeley) e Pier Luigi Luisi (Università Roma 3). Sala Seminari, II piano (sottotetto), Cortile Ghiacciaia, Via Festa del Perdono 7, Milano. Ore 10.00 – 13.00.

18 marzo 2016: Coscienza, Vita, Forma. Un ponte necessario fra saperi

Secondo seminario del progetto "Riconciliare le scienze". Sala Crociera Alta di Studi Umanistici, Cortile Ghiacciaia, Via Festa dle Perdono 7, 9.15-16.30. Relazioni di Giampietro Gobo (Università degli Studi di Milano), Giuseppe Vitiello (Università di Salerno), Alberto Tedeschi (ricercatore WHITE Holographic Bioresonance, Milano), Filippo D’Eliso (compositore, Conservatorio “San Pietro a Majella" di Napoli), Gino Boriosi (medico, Milano), Salvatore Lavecchia (Università di Udine).

Torna ad inizio pagina