Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Milan Modern Philosophy Seminar  

Antonello da Messina - San Gerolamo nel suo studio - National Gallery London

Il Milan Modern Philosophy Seminar propone di mappare le ricerche in corso e di tratteggiare un panorama dei dibattiti attuali in ambito nazionale e internazionale. Il seminario, organizzato congiuntamente dai docenti de Dipartimento responsabili degli insegnamenti di Filosofia moderna, avrà carattere interdisciplinare, coprendo tutti gli ambiti della ricerca sul pensiero moderno: dall’etica alla metafisica, alla filosofia della scienza, dalle indagini filologiche ai rapporti tra filosofia e teologia. Ogni incontro della durata di almeno due ore prevede l’invito di un relatore esterno che presenta i risultati di una ricerca in corso di realizzazione o di imminente pubblicazione. Il materiale discusso sarà fornito in precedenza dal relatore in modo da poter rendere più preciso e fruttuoso il dibattito. Dove possibile, sarà previsto l’intervento di uno studente come Respondent.

Il ciclo di seminari è aperto a tutti gli interessati ed è rivolto in maniera particolare agli studenti della laurea specialista in Scienze filosofiche. La partecipazione ad almeno 6 incontri, corredata dalla stesura di una relazione finale permette di acquisire 3 crediti formativi sostitutivi di un laboratorio didattico.

La partecipazione è fortemente raccomandata agli allievi delle Scuole di Dottorato in Filosofia e Scienze dell’Uomo e in Mente, Cervello e Ragionamento.
Per iscriversi e per richiedere informazioni, rivolgersi a: alberto.frigo@unimi.it

I seminari avranno luogo presso l’Università degli Studi di Milano, via Festa del Perdono 7, 20122 Milano. Gli incontri saranno trasmessi anche in streaming, sulla piattaforma Microsoft Teams, per ricevere il codice di accesso è necessario segnalare il proprio interesse a alberto.frigo@unimi.it.

Milan Modern Philosophy Seminar 2021-2022  

Anno I, 2021-2022: « Ricerche in corso »

Il programma per l’a.a. 2021 prevede 7 incontri.

Primo semestre

  1. 26 ottobre 2021, 16.30, aula ex-sala lauree: Emanuela Scribano (Unive, Ca’ Foscari, Venezia), Spinoza e il finalismo.

  2. 29 novembre 2021, 17.00, Sala Martinetti e on line, Angelica Nuzzo (Brooklyn College (CUNY), Filosofia e sistema tra Kant e Hegel.

  3. 10 dicembre 2021, 16.30, aula 113, Stefano Gulizia (Unimi), Aristotle as Notepad: Notebooks and Cross-Cultural Cosmological Debates in Northern European and Baltic Centres of Learning (c. 1560-1630).

  4. TBA

  5. TBA

  6. TBA

  7. TBA

Incontri del MMPS  

26 ottobre 2021: Emanuela Scribano: Spinoza e il finalismo

Primo incontro del nuovo Milan Modern Philosophy Seminar. Ore 16.30, aula ex-sala lauree. Malgrado la vibrante polemica contro il finalismo condotta da Spinoza nell’Appendice della prima Parte dell’Etica, alcuni studi hanno fortemente ridimensionato la portata di questa critica. Gli studiosi che hanno proposto di limitare i confini della critica spinoziana al finalismo mirano ad escludere da questa critica il finalismo aristotelico. Si cercherà di mostrare come la tesi secondo la quale il finalismo aristotelico non sarebbe toccato dalla critica di Spinoza ne tradisca profondamente le intenzioni, evidenti proprio nell’Appendice alla Prima Parte dell’Etica.

Torna ad inizio pagina